Edizione 2017

 

La Sagra dell’Arancino oltre la Manica.

La Sagra dell’arancino attraversa la Manica e sbarca in UK per una collaborazione tutta siciliana. 
L’ass. “L’Isola che non c’è” sceglie i fratelli Bauso dell’ Etnacoffee di Londra per proporre nelle stesse date della sagra siciliana, la degustazione di un vero prodotto siculo, a Londra. 
Gusto, tradizione e professionalità, gli ingredienti di questa ricetta.

Per tutti gli amanti della cucina siciliana, arriva anche in Inghilterra la sagra più attesa di Settembre. Quest’anno, la sagra si sdoppia, raggiungendo Londra carica di gustosissimi arancini. I protagonisti di questo doppio evento sono i fratelli Bauso, scelti dall’associazione l’Isola che non c’è, per aver diffuso la tradizione e la cultura delle pietanze tipiche siciliane. La motivazione è certamente legata alla somiglianza dei sapori e del gusto della famosissima palla di riso, ma soprattutto alla genuinità dei prodotti utilizzati che arrivano direttamente dalla Sicilia. Etnacoffee è sinonimo di una vera esperienza alimentare siciliana sulle road di Londra. Questo passaggio di testimone, è stato accolto a braccia aperte dai fratelli Bauso, che per l’occasione hanno organizzato un evento di degustazione in entrambi i locali. Sarà possibile gustare oltre cinque varianti di arancini, cucinati secondo la tipica preparazione araba- siciliana. Oltre i classici al ragù, al burro e prosciutto, e agli spianaci, saranno preparati arancini alla norma (salsa di pomodoro, melanzane e ricotta salata) e il preziosissimo arancino con bacon e pistacchio di Bronte; per quest’ultimo, i fratelli Bauso hanno ottenuto la certificazione ufficiale del Sindaco di Bronte al fine di far conoscere l’oro verde oltre i confini siciliani. 

Obiettivo comune è quello di diffondere la cucina siciliana oltre il territorio e di tutelare il patrimonio delle tradizioni tipiche della nostra terra. Per questo motivo, Etnacoffee garantisce una straordinaria qualità degli ingredienti utilizzati e di conseguenza collabora con i migliori fornitori siciliani, utilizzando solo ricette tradizionali.

Utilizzando il loro slogan, potremmo dire.. quest anno, Taste it, anche in UK!